9. Paolo e le sue epistole

 

1. In quale di queste epistole Paolo dice: "Or questo io dico: chi semina scarsamente mieterà altresì scarsamente; e chi semina liberalmente mieterà altresì liberalmente"?

a) 2 Corinzi

b) Filippesi

c) Colossesi

 

2. A chi rivolse Paolo queste parole: "Voi correvate bene; chi vi ha fermati perché non ubbidiate alla verità? Una tal persuasione non viene da colui che vi chiama"?

a) Galati

b) Colossesi

c) Corinzi

 

3. In quale di queste epistole Paolo dice: "Perché noi non possiamo nulla contro la verità; quel che possiamo è per la verità"?

a) 2 Corinzi

b) Galati

c) Filippesi

 

4. Qual'era la menzogna relativa alla resurrezione che veniva detta da alcuni nella Chiesa di Corinto?

a) Che non c'era resurrezione

b) Che la resurrezione era già avvenuta

c) Che sarebbero risorti solo i giusti

 

5. Qual'era quella Chiesa in cui Paolo dice che c'era tale fornicazione che non si trovava neppure tra i Gentili?

a) Quella di Corinto

b) Quella di Filippi

c) Quella di Tessalonica

 

6. In quale di queste epistole Paolo dice queste parole: "Certa è questa parola: che se muoiamo con lui, con lui anche vivremo; se abbiam costanza nella prova, con lui altresì regneremo; se lo rinnegheremo, anch'egli ci rinnegherà; se siamo infedeli, egli rimane fedele, perché non può rinnegare se stesso"?

a) 2 Timoteo

b) 1 Timoteo

c) Filippesi

 

7. Qual'è la città in cui Paolo dice a Tito aveva deciso di passare l'inverno e quindi di raggiungerlo là?

a) Nicopoli

b) Troas

c) Filippi

 

 

 

----------Chiave----------

 

1. (a)

2. (a)

3. (a)

4. (a)

5. (a)

6. (a)

7. (a)

 

 

Indice