Esercizio 61

 

1. Come chiamò Samuele quella pietra che egli pose tra Mitpsa e Scen?

2. Come chiamò Giobbe la prima figlia che ebbe dopo che l'Eterno lo ristabilì nella condizione di prima?

3. Come si chiamava quel torrente di là dal quale v'era il podere in cui Gesù dopo l'ultima cena si recò con i suoi discepoli?

4. Quante lampade aveva il candelabro che si trovava nel tabernacolo?

5. Come chiamò Rachele, la moglie di Giacobbe, il bimbo che le nacque sulla via di Efrata?

6. Che pianta fece crescere Dio per guarire Giona della sua irritazione?

7. Come si chiamava quel credente che Giovanni nella sua terza epistola dice che cercava di avere il primato fra i credenti e non riceveva i fratelli?

 

 

----------Chiave----------

 

1. Come chiamò Samuele quella pietra che egli pose tra Mitpsa e Scen?

            - Eben-Ezer

 

2. Come chiamò Giobbe la prima figlia che ebbe dopo che l'Eterno lo ristabilì nella condizione di prima?

            - Colomba

 

3. Come si chiamava quel torrente di là dal quale v'era il podere in cui Gesù dopo l'ultima cena si recò con i suoi discepoli?

            - Chedron

 

4. Quante lampade aveva il candelabro che si trovava nel tabernacolo?

            - 7

            - Sette

 

5. Come chiamò Rachele, la moglie di Giacobbe, il bimbo che le nacque sulla via di Efrata?

            - Ben-Oni

 

6. Che pianta fece crescere Dio per guarire Giona della sua irritazione?

            - Ricino

 

7. Come si chiamava quel credente che Giovanni nella sua terza epistola dice che cercava di avere il primato fra i credenti e non riceveva i fratelli?

            - Diotrefe

 

 

 

Indice